Joomla Templates Free by College Varsity Jackets

web marketing seo strategist

 

Backup cos'è e come si fà

Valutazione attuale: 5 / 5

Star ActiveStar ActiveStar ActiveStar ActiveStar Active
 

Backup semplice e gratuito


Alcunio concetti chiave:

  • L'hardware è indeterministicamente affidabile.
  • Il software è deterministicamente inaffidabile.
  • Le persone sono deterministicamente inaffidabili.
  • La natura è deterministicamente affidabile.
  • Partendo dai principi qui sopra enunciati questo articolo spiega perché, come e quando fare i backup, e come recuperare i dati da essi.

L'importanza delle copie di backup

I vostri dati sono preziosi. Vi costerebbe tempo e sforzo ricrearli e questo costa denaro o almeno nervosismo e lacrime; talvolta non si può neanche farlo. Dato che si tratta di un investimento, dovreste proteggerli e prendere provvedimenti per evitare di perderli.

Le principali ragioni per cui i dati possono essere persi sono le seguenti:

guasti all'hardware - anche se l'hardware moderno tende ad essere abbastanza affidabile, si può comunque rompere senza una ragione apparente, il componente più critico per i dati è il disco rigido (hard Disk);
bachi del software - come molti utilizzatori di windows sanno non esistono programmi senza errori spesso l'errore di un programma può provocare la perdita di dati;.
azione umana - gli esseri umani sono piuttosto inaffidabili: possono commettere errori, o possono essere malvagi e distruggere dei dati volontariamente (virus, malware....);
disastri naturali - un temporale, la pioggia che bagna il nostro portatile la natura puà essere causa di perdita di dati.
Il backup e un modo per proteggere i nostri dati. Conviene avere più copie di backup e possibilmente non tenerle nello stesso posto del computer. Se tengo la copia dio backup nella borsa del mio portatile e mi rubano la borsa il mio backup non mi è servito a nulla.

Quando si esegue l'operazione di backup è importante verificare sempre che sia riuscita correttamente, è frustrante accorgersiu qaundo c'è la necessita di recuperare i dati che la copia di backup non è corretta.
ad esempio se usate sempre lo stesso hd esterno per fare il backup potrebbe succedere che mentre state eseguendo la copia dei dati il vostro pc si rompa a questo punto non avete più i dati del pc ma nemmeno quelli del backup.
Quando si tratta di backup, la paranoia può essere un requisito richiesto.

La decisione più importante sui backup è la scelta del mezzo: dovete considerarne il costo, l'affidabilità, la velocità, la disponibilità e l'utilizzabilità.
Considerazioni su cosa utilizzare per il backup

Il costo è importante. Oggi esistono Hard Disk esterni con interfaccia USB di discreta capacità ed a costi accessibili.

L'affidabilità è estremamente importante un mezzo di backup deve essere in grado di mantenere i dati per anni e il modo in cui lo si usa influisce sulla sua affidabilità: un hard disk esterno è di solito molto affidabile.
La velocità non è molto importante i backup si possono fare la sera odf in tempi morti quando non si utilizza il pc.

L'utilizzabilità è molto importante: più facile è, meglio è; un mezzo di backup non deve essere difficile o laborioso da utilizzare.
Considerazioni sul programma per fare il backup

Il programma che io preferisco per fare il backup TODOBACKUP

Il produttore di questo software è EASEUS
Todo Backup è un software che permette di effettuare copie di backup del contenuto di singole partizioni o dell'intero discho fisso.
Per il momento il programma è offerto a titolo completamente gratuito: può essere installato ed impiegato senza alcun tipo di limitazione.

Una delle caratteristiche più ecclatanti di questo software è quella che permette di “montare” il file d'immagine in modo che il suo contenuto sia visibile nella finestra Risorse come se fosse una normale unità disco.
La funzionalità di “mounting” dei file d'immagine creati con Todo Backup consente di visionare cosa contiene un archivio di backup ed eventualmente di ripristinare singoli file e cartelle.
Con il sistema tradizionale di backup sono costretto, nel caso volessi recuperare dei file, ad eseguire il restore totale dell'HD mentre con todobackup posso "montare" il file di backup ed estrarre solo i file che mi servono.
Per creare una copia di backup del contenuto di una singola partizione o dell'intero disco fisso, basta cliccare sul pulsante Backup.

Nella finestra di scelta delle partizioni oggetto di backup, il programma mostra la casella Create image sector by sector.
Questa modalità viene scelta automaticamente nel caso in cui sul disco di origine siano stati rilevati dei settori difettosi oppure nel caso in cui lo spazio libero disponibile sia inferiore al 2%.
La creazione dell'immagine settore per settore crea archivi di dimensioni maggiori perché raccoglie anche le informazioni relative ai settori che non contengono alcun dato.

Con le opzioni è possibile impostare:

il livello di compressione da utilizzare per memorizzare il file d'immagine;
la priorità del processo di generazione dell'archivio;
specificare una password a protezione del file d'immagine;
attivare la crittografia del contenuto;
suddividere (Split) l'archivio in più parti, utile nel caso in cui si preveda di masterizzare il file d'immagine su più supporti CD o DVD.

Clone disk consente di creare una copia speculare di tutti i dati memorizzati sul disco fisso all'interno di un altro hard disk. In questo modo è possibile installare un hd nuovo sul proprio pc senza dover installare tutto di nuovo, sarà sufficiente creare un "clone disk" sul nuovo HD.
Nel caso in cui le dimensioni del disco fisso di destinazione siano minori rispetto a quelle dell'hard disk di partenza, EASEUS Todo Backup provvederà ad adeguare automaticamente le specifiche delle partizioni in modo tale da adattarle alla capienza della nuova unità disco.

Cliccando su Tool, Create bootable disk, è possibile richiedere la creazione di un CD di avvio attraverso il quale si potrà ripristinare il contenuto di un file d'immagine nel caso in cui il sistema operativo installato sul personal computer non dovesse avviarsi.
Dopo aver creato il CD di boot di Todo Backup, per fare in modo che l'avvio del sistema avvenga dal supporto inserito nel lettore, si dovrà verificare che il BIOS del personal computer sia configurato in modo adeguato.

Effettuato il boot dal CD di Todo Backup, questo richiederà la risoluzione video da utilizzare quindi mostrerà l'interfaccia utente del programma. Per avviare un'operazione di ripristino del contenuto di un file d'immagine precedentemente creato, basterà cliccare sul pulsante Restore oppure accedere al menù Operation, Restore.

Il programma richiederà di indicare un file d'immagine ed eventualmente di scegliere la partizione o le partizioni da ripristinare. Per ciascuna di esse è possibile decidere se impostarla come attiva, primaria o logica: Todo Backup mostra spuntata di default la tipologia con cui la partizione è stata salvata originariamente.

Il programma in questione lo trovate qui